La Palazzina di villeggiatura

La Palazzina di villeggiatura

Un'originale, visionaria storia di un luogo e di una famiglia narrata con ironia.

In questo racconto, in questa storia di un luogo, di una famiglia, di una «educazione sentimentale», la parola villeggiatura - in sé ridente, quasi sfaccettata di riposanti utopie, settecentesca, goldoniana - assume un che di ironico e di sinistro, come se rovine e fantasmi nella palazzina già convenissero al momento stesso in cui fu edificata, nell'utopico 1794. Ed è un racconto di cui si può dire, tout court, che «non somiglia», cui è difficile trovare riferimenti, richiami, rispondenze se non forse - per sfuggenti impressioni, per appena decifrabili suggestioni - a quel Giro di vite di Henry James in cui l'infanzia e i fantasmi trovano una terribile consustanziazione. La memoria, il tempo perduto e ritrovato, la guerra contro il tempo, il convergere delle cose accadute nelle cose che accadono, vi hanno senza dubbio gioco: ma più, senza tempo, la congiura della vita contro la vita, il trascorrere della vita nel sogno, il riconoscere la vita - e il riconoscersi - «nella stessa sostanza di cui son fatti i sogni».

1985

La memoria n. 105

200 pagine

EAN 9788838902673

2ª edizione

Non disponibile

Autore

Enrico Job è nato nel 1934. Pittore, costumista e scenografo teatrale e cinematografico, vive e lavora a Roma. La palazzina di villeggiatura è il suo primo romanzo, pubblicato da questa casa editrice nel 1985.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy