Le pietre mirabili. Magia e scienza nei lapidari greci

Le pietre mirabili. Magia e scienza nei lapidari greci

A cura di Ludmilla Bianco

Una raccolta di trattati antichi che raccolgono vecchie credenze sui poteri taumaturgici e apotropaici dei minerali.

Le pietre mirabili raccoglie i principali lapidari tramandati dall'antichità - per tramite dell'interesse medievale e umanistico per le pietre; vale a dire, tutto quello che tradizionalmente si sapeva (e a tutt'oggi si sa, dal momento che nessuno pare più in grado di arricchire questi saperi) sui poteri taumaturgici, apotropaici, interrelazionali e pratici dei minerali. I trattati sono:il Lapidario Orfico (in versi); i Kerygmata (arricchiti dalla fusione con il Περì λίθων di Socrate e Dionigi, in prosa); il Lapidario Nautico, con consigli su come rabbonire le tempeste e le ondate con le pietre; il Damigeron-Evax.

Autori

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy