Pippo Rizzo

Pippo Rizzo

A cura di Sergio Troisi

22 illustrazioni in bianco e nero

15 tavole a colori fuori testo

formato 22x24 cm

Catalogo della mostra

Palermo, Villa Zito

21 marzo 21 aprile 1989

Amico di Marinetti e Balla, organizzatore instancabile di eventi artistici in Sicilia, Pippo Rizzo (1897-1964) è stato uno dei più importanti esponenti del secondo Futurismo in Italia. Personaggio assai poliedrico e versatile, la sua intensa attività lo vide impegnato non soltanto come pittore, ma anche nel settore delle arti applicate. La sua Casa d'Arte Futurista, l'unica nel meridione, produsse infatti arredi e ceramiche, arazzi, tappeti, stoffe, in una visione del ruolo dell'arte attenta alla dimensione del moderno. Invitato ad esporre alle Biennali del 1926 e del 1928, intorno al '30 Rizzo aderì al Novecento, con una produzione ispirata al monumentalismo arcaico e solenne della pittura di Carlo Carrà. Nel dopoguerra i suoi omaggi alle storie dei paladini e ai maestri dell'arte contemporanea assumono il segno di un atteggiamento insieme colto e ironicio, distaccato e nostalgico nei confronti delle problematiche aperte durante gli anni Venti della sua adesione all'arte moderna. Il volume, nato come catalogo di una mostra antologica dedicata all'artista, presenta una rassegna esauriente all'interno del percorso artistico di Pippi Rizzo, con particolare attenzione alla sua attività nel versante delle arti applicate durante il periodo futurista. 

Autori

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽