I racconti del Maresciallo

I racconti del Maresciallo

Guida alla lettura a cura di Vincenzo Campo.

In quarant'anni che sono carabiniere… posso dire di essermi imbattuto in ogni sorta di truffe e di furti, in circonvenzioni di incapace per carpire un'eredità, in calunnie, in omicidi consumati con incredibile lentezza e con ripugnante pazienza.

Un maresciallo dei carabinieri che ama la buona tavola, i sigari e il vino, miope e comprensivo, indaga tra le campagne e le cittadine del nord Italia. Riordina con umanità davanti all’amico scrittore i neri fatti che ha conosciuto in servizio. Pubblicati per la prima volta nel 1967, scritti con una prosa che non ha eguali, I racconti del Maresciallo sono oggi un classico della letteratura d’investigazione.

2004

Narrativa per la scuola n. 14

256 + 32 pagine

EAN 9788838919695

Autore

Mario Soldati è nato a Torino nel 1906 ed è morto a Tellaro, La Spezia nel 1999. Questa casa editrice ha pubblicato 24 ore in uno studio cinematografico (1985), America primo amore (2003), I racconti del Maresciallo (2004), La verità sul caso Motta (2004), Fuga in Italia (2004), La giacca verde (2005), La finestra (2005), Il padre degli orfani (2006), Cinematografo (2006), Un viaggio a Lourdes (2006), L'amico gesuita (2008), ah! il Mundial! (2008) e Corrispondenti di guerra (2009).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy