Relazione di un architetto

Relazione di un architetto

Lingua originale: spagnolo
Titolo originale: Sobre el piélago
A cura di Francesco Tentori Montalto

Un'estasi ambigua del terrore e dell'orrore, una voluttà dell'incubo, in questi racconti che senza disertare la realtà la trascendono.

«In questo racconto di fatti reali è incastonato un punto brillante che, senza disertare la realtà la trascende», osserva Rosa Chacel a giustificazione delle avventure mentali dei suoi racconti. Ed è una giustificazione che vale non tanto, ci sembra, per un narrare ricco di suggestioni concettuali, ispanicamente lirico, letterariamente allusivo, proprio della stagione della «Revista de Occidente» e di Ortega y Gasset con cui la Chacel collaborò. Vale semmai per ciò che il soffermarsi nel «punto brillante» svela: un'estasi ambigua del terrore e dell'orrore, una voluttà dell'incubo.

Autore

Rosa Chacel , spagnola, autrice di romanzi, racconti, saggi e poesia è nata nel 1898 a Valladolid. Nel 1908 si trasferisce insieme alla famiglia a Madrid, dove studierà scultura e collaborerà alla «Revista de Occidente» di Ortega y Gasset. Lasciò la Spagna durante la guerra civile, e ha vissuto ad Atene, a Parigi, e più a lungo a Buenos Aires e Rio de Janeiro. Ritornata in Spagna, si stabilisce a Madrid, dove muore nel 1994. Ha lasciato un'ampia produzione letteraria, tra cui i romanzi Teresa (1941), Memorias de Leticia Valle (1946), La sinrazón (1961), Acrópolis (1984), Ciencias naturales (1988). Con questa casa editrice ha pubblicato Quartiere di meraviglie (1998).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy