Ricerca nella notte

Ricerca nella notte

Lingua originale: inglese
Traduzione di Giuseppe Massara
Titolo originale: Night Search
Nota di Giuseppe Massara

A Little Italy un uomo insegue il mistero dell'assassinio del padre, lungo un percorso doloroso verso le proprie radici.

Un thriller fuori da schemi, quasi a pretesto (ma legato, per il tono dolente, per il disincanto ironico del «detective» casuale, a una certa tradizione americana), su cui s'innestano suggestioni diverse: il tema del confine e della diaspora, il romanzo di formazione e conoscenza. Malory insegue il mistero dell'assassinio del padre naturale - per un improvviso impulso di liberazione e a distanza di tempo - lungo la provincia italiana d'America, e indietro negli anni, dai Sessanta al dopoguerra maccartista. Un viaggio nella notte, o nelle notti: l'ombra di Paolo Polizzi, il padre italiano capo sindacale amato delle «little-Italies», la sua gloria luminosa e insieme una voracità di vita ancora arcaica, da capo contadino; la dolorosa ascesa degli immigrati italiani; il percorso del protagonista nella sua identità lacerata, figlio di due patrie e doppiamente straniero. È un racconto, questo di Mangione - massima figura della letteratura italoamericana - che sembra suggerire un'idea: che quel filone, per certi versi, giochi il ruolo che ebbe in Europa la letteratura di estrazione ebraica. Su un intreccio teso da giallo, nella raffigurazione di una frontiera fluida, cangiante, senza radici, Ricerca nella notte si fa indagine sul desiderio, sulle sottili possibilità che la natura umana ambiguamente realizza o, indifferentemente, lascia aperte e vitali.

Autore

Jerre (Gerlando) Mangione è nato nel 1909 a Rochester (Stato di New York) da genitori originari della provincia di Agrigento. Dopo un'infanzia e un'adolescenza nei quartieri dell'immigrazione, si dedica alla letteratura. Nel 1936 entra a far parte del Federal Writers Project, l'esperimento rooseveltiano di sostegno ai giovani scrittori. Dal 1961 è professore emerito di Letteratura americana presso l'Università di Pennsylvania. Nel 1984 ha ricevuto il premio Empedocle di Agrigento. Tra le sue opere: Mont'Allegro (1945, pubblicato in Italia nel 1983), The Ship and the Flame (1948), Reunion in Sicily (1950, pubblicato da questa casa editrice nel 1992), A passion for Sicilians (1968), The Dream and the Deal (1972), An Ethnic at Large (1978).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy