La settimana della cometa

La settimana della cometa

Lingua originale: francese
Titolo originale: La Semaine de la comète
A cura di Clara Gallini

Il problema affrontato nella Settimana della cometa è vasto, tocca la questione del fascismo quotidiano che è impresso sul fondo di noi: la paura per tutto quanto ci rimette in questione, l'odio verso quelli che sembrano provenire da un mondo differente, soprattutto se sono deboli, persino i bambini che noi abbiamo generato.

La settimana della cometa - racconto di una immaginaria rivolta di bambini, in un brefotrofio effettivamente esistito e istituito su pratiche pedagogiche realmente, e vastamente, esercitate sugli orfani di un secolo fa - nasce come un libro di storia. All'autore era stato richiesto di scrivere una storia dell'infanzia. Ma, raccolti i materiali documentati del permanente regime di terrore in cui è consistita nei secoli la vita dell'infanzia, Marc Soriano confessa di essersi sentito prendere dall'angoscia. Come rappresentare, con le parole della scienza, i moti vivi, il colore emotivo delle teorie, l'odio e il ribrezzo nascosti nella nobiltà dei fini, gli effetti istituzionali, di quella «paura dell'infanzia» da cui prende forma ogni sistema pedagogico-educativo (e specie quelli elaborati nell'illusione ottocentesca della scienza applicata alla società)? «Fu allora che nacque in me l'idea di sostituirla con una fiction, una storia inventata di sana pianta, ma altrettanto vera e più vera della realtà». Soriano finge di pubblicare un diario di metà Ottocento, nel pieno dell'età del «grande internamento», fortunosamente ritrovato e attribuibile ad Arthur de Gobineau, dal titolo Rapporto segreto sull'infanzia nell'Ottocento. Dalla «prospettiva del carnefice», pseudo-Gobineau scrive a un amico di un soggiorno nella Paterna Colonia di Mettray, descrive i metodi rieducativi, racconta di una rivolta per i diritti scoppiata nel frattempo, dei suoi piccoli protagonisti, delle loro rivendicazioni, e dei modi usati per soffocarla. Parla, l'autore del Saggio sulla ineguaglianza delle razze umane, di orfanelli, ma mette in scena in realtà, come chiunque parli di pedagogia, la sua visione del diverso: e, per contrasto, la sua idea dell'ordine sociale (che è un volto vuoto, per lui, se non è scolpito da una qualche minaccia).

Autore

Marc Soriano (1918-1994) critico e storico, ha scritto tra l’altro: Les Contes de Charles Perrault (1968), Guide à la littérature pour la jeunesse (1975), Jules Verne (1978), Testamour (1982). La Semaine de la comète è stato pubblicato in Francia nel 1981. Questa casa editrice ha pubblicato Il Testamour o dei rimedi alla malinconia (1995) e I racconti di Perrault (2000).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy