Sotto la protezione di san Girolamo

Sotto la protezione di san Girolamo

Lingua originale: francese
Traduzione di Anna Zanetello
Titolo originale: Sous l'invocation de Saint Jérôme
Nota di Massimo Colesanti

Un saggio dedicato all'arte del traduttore e del tradurre.

Pubblicato nel 1946 - ma il progetto occupava la mente dell'autore da vent'anni almeno - questo scritto è l'ouverture di una composizione (saggio, divagazione, forse manuale) dedicata all'arte del tradurre e al traduttore. Ed è di difficile classificazione anch'esso: apologia, studio erudito, ricognizione di luoghi e pitture, storia intellettuale dell'autore della Vulgata: di San Girolamo, l'inventore, secondo Larbaud, della traduzione intesa come viaggio tra culture e non, semplicemente, come passaggio tra vocabolari. Cede dunque Larbaud - e narrativamente realizza - a quella seduzione del personaggio Girolamo che Niccolò Tommaseo riassunse in un giudizio: «Da quattordici secoli nel deserto e nella reggia, nel chiostro e nel campo di battaglia, con le parole di un povero dalmata si loda Iddio»: l'uomo del deserto che, traducendo, crea un'opera nuova, ma una nuova lingua, una nuova cultura, nuove azioni e trame della storia insieme.

1989

La memoria n. 203

96 pagine

EAN 9788838905759

Non disponibile

Autore

Valery Larbaud (Vichy, 1881-1957) fu viaggiatore e traduttore (di Whitman, Chesterton, Joyce, Samuel Butler, Hawthorne, Cecchi, Bacchelli, Svevo, Gomez de la Serna), oltre che scrittore. Tra le sue opere: i romanzi A. O. Barnabooth (1913) e Fermina Marquez (1911); i racconti di Infantili (1918) e Amanti, felici amanti (1923); saggi critici e letteratura di viaggio.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy