Storia della Colonna Infame

Storia della Colonna Infame

Nota di Leonardo Sciascia

La sorprendente attualità di questo piccolo grande capolavoro, quasi misconosciuto ai più, è, se fosse necessario, un motivo di più per leggerlo.

Il culto del Manzoni in Italia - un culto del tutto esterno e prevalentemente scolastico, con quel tanto di avversione verso i testi che la nostra scuola sa generare nell'affermarne la necessità, l'obbligo e la sacralità - non ha impedito che la Storia della Colonna Infame restasse tra le opere più ignorate della nostra letteratura. Definita romanzo-inchiesta da uno dei suoi critici più sagaci, moderna e attuale nella materia e nella forma, avvincente e inquietante, questa piccola grande opera è conosciuta da non più di uno su cento italiani mediamente colti e da non molti «intellettuali». Per tante ragioni: e non ultima quella per cui oggi il parlamento restaura il fermo di polizia e l'opinione dei più inclina al ritorno della pena di morte, senza dire delle leggi speciali nei riguardi del terrorismo per cui la semi-impunità ai «pentiti» ripropone l'analogia che il Manzoni stabilisce tra tortura e promessa di impunità.

1982

La memoria n. 27

200 pagine

EAN 9788838901898

4ª edizione

Non disponibile

Autore

Di Alessandro Manzoni questa casa editrice ha pubblicato anche Storia della colonna infame (1982).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy