Il tetto d'incenso

Il tetto d'incenso

Lingua originale: spagnolo
Titolo originale: El techo de incienso
A cura di Eleanor Londero

Il funzionario dell'anagrafe, protagonista di questo racconto, progetta un nuovo tetto per la sua capanna, capace di resistere alle piogge torrenziali. Ma l'arrivo di un ispettore governativo sconvolge la sua vita.

Horacio Quiroga scrisse questo apologo sulla inutilità dell'agire umano nel 1922, inserendolo nel 1926 nella raccolta Gli esiliati. Racconta dell'immane e monotona lotta di un uomo della foresta contro la pioggia, in contrasto con l'unico gesto, in qualche modo eroico, quanto futile nei motivi e nei risultati, che renderebbe memorabile la sua vita.

Autore

Horacio Quiroga (1878-1937), uruguaiano vissuto quasi sempre in Argentina, fu autore prevalentemente di racconti spesso ambientati nelle terre di Misiones (foresta pluviale tra Paraguai Brasile e Argentina, antico sito delle celebri Reducciones dei padri gesuiti).
X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy