Il truffatore truffato

Il truffatore truffato

Lingua originale: inglese
A cura di Franco Basso

«Sergente Bulmer, siete necessario per proseguire le indagini su un caso importante, che richiede tutta l'attenzione di un esperto membro del corpo della Polizia Investigativa». Due polizieschi da un maestro del «giallo» moderno.

«Nemmeno un uomo su diecimila, che vive nel mezzo della realtà, ha scoperto di vivere anche nel bel mezzo di un romanzo». Da questa convinzione di Collins nasce il «giallo» moderno, che altro non è (almeno nei lavori di quella officina narrativa costituita dalla coppia Collins-Dickens) che il montaggio di un intreccio tratto dalla quotidianità, entro una atmosfera a tinte fosche e di mistero, con un numero di stratagemmi. Di questi Collins ne inventò alcuni che sono rimasti: la narrazione soggettiva, per esempio, che immette il lettore nel fuoco dell'inchiesta; la disseminazione di indizi oggettivi; la ricchezza di particolari tecnico-polizieschi. Nasce, insomma, il «giallo», dalla mano di Collins, come opera di artigianato popolare, destinata a un lettore ignaro del fatto che il mistero è all'angolo della sua strada. E nasce per prove d'autore. Il truffatore truffato e Il Cottage nero sono due di queste prove. Comparvero nel 1859. Nel primo racconto si costruisce una caccia al ladro, nel secondo è messo a punto un thriller d'azione che terrorizza una bella fanciulla intraprendente.

1991

La memoria n. 234

92 pagine

EAN 9788838907135

2ª edizione

Non disponibile

Autore

William Wilkie Collins (1824-89) è uno dei primi autori di storie poliziesche. Il suo romanzo più celebre, La pietra lunare (1868) definito da T. S. Eliot «il primo e il migliore tra i romanzi polizieschi», ha fornito l'archetipo delle trame di mistero e di suspense centrate sulla soluzione razionale di un delitto misterioso. Amico e consigliere di Charles Dickens, collaborò alle sue riviste con un gran numero di racconti e un romanzo a puntate, La dama in bianco (1860). Di Collins questa casa editrice ha pubblicato Tre storie in giallo (1985), Il truffatore truffato (1991), Testimone d'accusa (1996) e Il pigro viaggio di due apprendisti oziosi (2003).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy