L'ultima provincia

L'ultima provincia

«Un attendibilissimo spaccato della società meridionale del secondo dopoguerra. Ironia feroce e divertimento dal principio alla fine».

Camilla Cederna, Corriere della Sera, 1983

È raro trovare nella letteratura italiana un romanzo di altrettanta intelligente ironia e insieme di tenace ama-rezza; Luisa Adorno – pseudonimo adottato per necessità alla prima uscita del libro nel 1962  e poi mantenuto nel tempo – racconta le vicende del suocero, Prefetto della Repubblica in una Sicilia all’indomani della guerra, e della Prefettessa sua moglie, indimenticabile coprotagonista: miti e riti di una famiglia amorosamente presa in giro con cui l’autrice, giovane toscana, si trova a vivere estati roventi ai piedi dell’Etna. Scene di una vita di provincia e insieme racconto amaro di una Italia burocratica e conformista passata dal fascismo alla Repubblica senza che nulla mutasse negli apparati dello Stato. Tra autobiografia e romanzo Luisa Adorno «scrive soltanto la vita» e lo fa con la vivacità e la statura di una raccontatrice d’altri tempi, tanto da far pensare – lo ha scritto Leonardo Sciascia – a Brancati, ma anche a Natalia Ginzburg o  Katherine Mansfield.

2021

Promemoria n. 3

176 pagine

EAN 9788838942341

Non disponibile

Autore

Luisa Adorno è nata a Pisa e vive a Roma. Ha collaborato a «Il Mondo»  di Pannunzio e a «Paragone». I suoi romanzi L'ultima provincia (1983), Le dorate stanze (1985, Premio Prato-Europa e Premio Pisa), Arco di luminara (1990, Premio Racalmare-Leonardo Sciascia e Premio Viareggio), La libertà ha un cappello a cilindro (1993), Sebben che siamo donne... (1999, Premio Vittorini) e Foglia d'acero con Daniele Pecorini Manzoni (2001) pubblicati da questa casa editrice, sono tradotti in varie lingue. Nella stessa collana i racconti di Come a un ballo in maschera (1995, Premio Donna Martina Franca).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell’editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽