Un’infanzia ottocento

Un’infanzia ottocento

Lingua originale: inglese
Titolo originale: A Nineteenth-Century Childhood
A cura di Maria Stella

Un «bozzetto di una tranquilla infanzia ottocento».

«Bozzetto di una tranquilla infanzia ottocento» definisce l'autrice questo libro, a rimarcare che è meno di una autobiografia e che non mira al racconto storico. È infatti una novella, anche se di una autentica famiglia si racconta, a quadri e scene da cui sono esclusi drammi, psicologie, fragori pubblici, preoccupazioni e idee: e si può leggere come la lettera, dal 1890, di una distinta fanciulla inglese. Ma con rotture qui e là, e non celate ironie, che destano il sospetto che non tanto si intende raccontare di una bambina vivente tra Eton e il Devonshire, quanto rappresentare, al modo di una comedy of manners, come si immaginavano e come si piacevano gli ultimi vittoriani.

Autore

Mary MacCarthy (1882-1953), figlia del vice rettore di Eton e di una nipote dello scrittore William Thackeray, moglie di un famoso giornalista letterario, pubblicò Un’infanzia ottocento nel 1924.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy