Una barriera di vuoto

Una barriera di vuoto

Lingua originale: inglese
Traduzione di Rosalia Coci
Titolo originale: The blank wall
Nota di Roberto Cocchis

Un thriller della fragilità: una donna sola e inadatta alla lotta, madre e borghese, nella trama di un'angoscia crescente, di un doppio delitto, di una banda di ricattatori, dentro una grande casa in riva al mare.

«Tom, ho bisogno di te. Tom, ho paura». Un thriller della fragilità: una donna sola e inadatta alla lotta, madre e borghese, nella trama di un'angoscia crescente, di un doppio delitto, di una banda di ricattatori, dentro una grande casa in riva al mare. E lei, facendo ricorso a una disperata fragilità, protegge se stessa, la figlia, la famiglia: e il decoro. Secondo un crescendo di suspense le cui regole conosciamo grazie soprattutto a un certa fantasia del terrore. Ma qui siamo ai suoi inizi (Una barriera di vuoto è del 1947) e al tema della fragilità, Elisabeth Sanxay Holding mette a disposizione un racconto narrato sempre con gli occhi della protagonista - che non sa mai cosa c'è dietro a una porta, e trepida, col lettore, per l'ignoto prossimo minuto - e una scrittura capace di delineare personaggi complessi e atmosfere sensibili. Aggiungendo al tema una elaborazione acutissima sulla psicologia della fragilità (il gioco ancestrale dell'angoscia e della sfida, il terrore di essere vittime e quello di essere crudeli) - un'ambiguità che aiuta a spiegare l'amore che un amante delle debolezze ambigue e delle ambigue normalità come Hitchcock nutriva per i romanzi di questa scrittrice: inserendo questo nella sua celebre antologia della suspense del 1959. Per Lucia, essere fragile diventa un'arma imbattibile, e contro le malefatte della fragilità non esiste giustizia legale.

Autore

Elisabeth Sanxay Holding (1889-1955), era considerata da Chandler «the top suspense writer of them all», «la più notevole scrittrice di suspense, che non eccede e non irrita mai, crea personaggi straordianari e possiede una calma interiore che trovo affascinante» e Hitchcock inserì questo Una barriera di vuoto(The Blank Wall ,1947) in My Favorite in Suspense, raccolta del 1959. Scrisse un gran numero di opere, tra cui,Net of Cobwebs e The Innocent Mrs. Duff.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy