Una giuria di sole donne

Una giuria di sole donne

Lingua originale: inglese
Traduzione di Roberto Serrai
Titolo originale: A Jury of Her Peers
Nota di Gianfranca Balestra

Un uomo è trovato morto a letto con una corda al collo. La moglie è sospettata. Un'indagine al femminile, parallela a quella guidata dallo sceriffo, fa luce sul mistero.

Nel 1917, quando usciva questo racconto di Susan Glaspell, le giurie americane erano composte di soli uomini, per cui le due contrapposizioni che propone questo originale poliziesco diventano allegorie di una ingiustizia: un delitto viene commesso e, parallela all'indagine stoltamente guidata dallo sceriffo con un testimone, si svolge quella condotta dalle due mogli, che svelano il colpevole grazie alla loro capacità di leggere particolari solitamente invisibili ai maschi, ma non lo denunciano, assumendosi anche il compito di giudici, di una giustizia dell'empatia e dell'attenzione, opposta a quella maschile del diritto formalistico.

2006

Il divano n. 239

96 pagine

EAN 9788838920981

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

Autore

Susan Glaspell (1876-1948). Dopo essersi laureata nel 1899 lavorò per alcuni anni come giornalista, prima di dedicarsi alla letteratura e al teatro. Partecipò ai fermenti culturali e letterari più radicali, impegnandosi per il suffragio femminile e le riforme sociali. Il suo primo testo teatrale rimane anche il più famoso: Trifles (Inezie), un atto unico del 1916 che costituisce la matrice di A Jury of Her Peers. La sua produzione narrativa è vasta e comprende vari romanzi e una raccolta di racconti.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy