Il viaggio d’Urien

Il viaggio d’Urien

Lingua originale: francese
Traduzione di Chiara Restivo
Titolo originale: Le voyage d'Urien

Il giornale di bordo di un viaggio-miraggio, il sentimento di chi preferisce perdersi che trovarsi e, di chi ama rincorrere inesauribilmente un bene e non raggiungerlo mai.

Un ironico beadeker del niente; un breviario di inutili peripezie nell'immaginario («Madame! je vous ai trompée: nous n'avons pas fait ce voyage...»); il giornale di bordo di un viaggio-miraggio, che per fiumi, oceani e paludi, in guerra con la peste e la noia, conduce una ciurma di puerili argonauti a sfatare gli inganni dei Velli d'Oro e delle Fate Morgane... Questo è il Voyage d'Urien, e parrebbe la frigida cronaca di un disinganno, se in ogni pagina non circolasse, così gidiano, il sentimento di chi preferisce perdersi che trovarsi; di chi ama rincorrere inesauribilmente un bene e non raggiungerlo mai. Così, alla vigilia dell'esperienza africana, ben altrimenti carnale, Gide consuma il suo noviziato nella foresta dei simboli e si congeda da Mallarmé. Pochi anni ancora e quello stesso Nathanaël, che qui figura da esangue comparsa, si farà goloso d'ogni nutrimento terreno e dalle labbra di un più rischioso maestro berrà senza stancarsene i salmi del desiderio e della libertà.

1980

La memoria n. 19

100 pagine

EAN 9788838901812

3ª edizione

Non disponibile

Autore

Di André Gide (1869-1951), scrittore francese, questa casa editrice ha pubblicato: Il caso Redureau (1978), Ricordi della Corte d'Assise (1982) e Il viaggio d'Urien (1980).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy