Mercato nero

Mercato nero

Commenti dei lettori

  • 29/12/2020 - 19:14 Roberto Iovacchini

    Mercato nero

    La storia, a parte un breve prologo a Torino, si svolge interamente a Palermo. Le indagini partono dai locali di Ballarò e dal mondo degli immigrati nigeriani che trovano facili lavori temporanei nei tanti esercizi commerciali del quartiere, con le loro storie dolorose e spesso violente, con le incertezze dell’attraversata del mare verso la speranza di una vita nuova, le difficoltà ad inserirsi nella società del paese che li ospita, la povertà che li rende fragili ed esposti alle lusinghe della malavita o delle organizzazioni terroristiche. Angela ed i suoi colleghi sono persone che provengono da famiglie umili, sanno cosa vuol dire vivere con pochi soldi, guardano gli immigrati senza pregiudizi e sono pronti ad aiutarli quando vedono nei loro occhi la sincera voglia di integrarsi e vivere onestamente. Le indagini dell’omicidio avanzano lentamente ma inesorabilmente e grazie alle doti personali di Angela, si arriverà alla conclusione del caso con i colpevoli che pagheranno per i loro sbagli. Il romanzo mostra la città di Palermo come una città multietnica, dai mille volti e dalle mille sfaccettature, con i difetti delle grandi città, con la consueta criminalità che opera e controlla tutto, ma anche con molte persone alla ricerca del riscatto, per sé stessi e per la città in cui vivono. Angela Mazzola è una poliziotta, è uno spirito libero, una donna con una visione moderna di se stessa, capace di interpretare ruoli diversi a seconda delle circostanze, capace di superare i luoghi comuni e riuscire ad imporre la sua personalità in un mondo che per le donne non è mai semplice. La scrittura di Gian mauro Costa è leggera, ironica, a tratti pungente, ma sempre piacevole. Palermo è lo sfondo ideale per il romanzo e la città fa quasi da protagonista principale.

2020

La memoria n. 1158

272 pagine

EAN 9788838940255

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell’editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽