Il birraio di Preston

Il birraio di Preston

Commenti dei lettori

  • 06/02/2008 - 10:41 andrea

    Perplessità

    Ho riletto "Il birraio di Preston" dopo qualche anno dalla prima volta, e l'ho trovato divertentissimo e ricco di contenuti, e anche piacevolmente "ammiccante" nella strutturazione e nel gioco degli incipit. Da toscano, però, ho sofferto molto nel leggere il dialetto fiorentino del prefetto, e della moglie, quelle poche frasi che dice: un dialetto improponibile nella grafia e apparentemente casuale nella composizione delle frasi, tanto da far sorgere dei dubbi anche sugli altri dialetti che si incontrano nel libro - fatto salvo, ovviamente, quello siciliano. Una piccola pecca, certo, che però stona particolarmente da parte di uno scrittore che fa del linguaggio, e in particolare dei dialoghi, un elemento cardine della propria poetica.

  • 02/11/2006 - 11:35 dd

    a mio avviso il più bello

    a mio avviso il birraio di preston è il libro più bello che camilleri abba scritto (fra quello da me letti...e sono tanti)

1995

La memoria n. 331

256 pagine

EAN 9788838910982

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy