Il manoscritto di Shakespeare

Il manoscritto di Shakespeare

Commenti dei lettori

  • 01/01/2009 - 13:28 Giovanna Tamà

    mi piace

    Non sono ancora giunta alla fine del libro, manca poco e lo sviluppo è già delineato, non mi aspetto più colpi di scena, ma mi piace ancora. Per me, il più grande merito di un libro è non annoiare. Questo ci riesce. In più, mi piace perchè è cucito su Shakespeare, che amo. L'idea, non del tutto insensata, che potesse essere siciliano, mi fa andare in sollucchero. Questo doppio e opposto sentimento, che inorgoglisce da un verso, convinti come siamo di una tangibilie superiorità, e dall'altro deprime per l' accettata consapevolezza d'impotenza, questo sapere dove è il marcio e non fare niente per eliminarlo, lentamente adeguandosi, con rassegnazione, lasciando il desiderio di aspra critica a conversazioni salottiere, tutto questo, dicevo, è tanto siciliano. E l'autore sa trasmetterlo come in una perfetta fotografia. Bravo.

  • 02/05/2008 - 22:17 Salvo D'Alfonso

    Da un "esule"

    La lettura - pressochè tutta di un fiato - suscita l'orgoglio di essere siciliani. Se farò ritorno nella mia terra, vorrei contribuire ad una rinascita delle buone idee e del coraggio di professarle, facendole venire fuori dalle scatoline, senz'altro numerose e di valore, che ciascuno di noi tiene da troppo tempo nascoste, al sicuro dagli atteggiamenti da "nome collettivo". E' ormai tempo che i messaggi delle scatoline volino alti.

2008

La memoria n. 742

368 pagine

EAN 9788838922879

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy