Il gioco delle tre carte

Il gioco delle tre carte

Commenti dei lettori

  • 02/09/2010 - 11:40 Annalisa

    Buona la seconda

    Si fa già più corposo e convincente, Malvaldi, nel secondo libro della serie ?ottuagenari al BarLume?. Una partenza appena appena spiazzante e curiosa, un?ambientazione iniziale lontana dal Bar, e una storia più densa. Bei personaggi, anche quelli di contorno, che hanno però una loro fisionomia precisa e sono riconoscibili quando affiorano e riaffiorano nella storia. Probabilmente, da qualche parte, c?è anche qualche considerazione sociopolitica, ma già non so ritrovarla: l?ho incamerata senza problemi, insieme a qualche battutona eccellente, e a due o tre episodi marginali (alla storia gialla) che mi hanno fatto ridere. Il tutto inserito con grazia e sapienza all?interno del racconto (delitto, indagini, sviamenti, sospetti, e così via), che stavolta è qui e là punteggiato da storie minori, ricordi, episodi che arrotondano i ritratti e fanno digerire persino spiegazioni matematiche, chimiche e informatiche.

  • 10/12/2008 - 17:04 Fabrizio Gnecchi

    Commento amatoriale bis

    Malvaldi si conferma come scrittore di sicuro talento. Molto gradevole anche questa sua nuova opera; il racconto scorre sempre piacevolissimo e, direi, il "corpo della storia" è più intrigante e profondo rispetto alla sua opera prima; il "giallo" è un po' un pretesto... Graditissima conferma. Fabrizio Gnecchi, Bergamo

2008

La memoria n. 761

216 pagine

EAN 9788838923340

37ª edizione

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy