Consigli d’autore

Torna indietro
Giorgio Fontana

Giorgio Fontana

Consiglia

Insegnare al principe di Danimarca

Insegnare al principe di Danimarca

di Carla Melazzini

Vai alla scheda » Commenta »

Titoli in catalogo di Carla Melazzini

In tempi dove l'incapacità di accettare lezioni è diventata una sorta di triste universale, il libro di Carla Melazzini è come un fuoco acceso nella notte.

Non solo perché racconta, con lucidità e passione, le difficoltà e le vittorie del Progetto Chance di cui fu ideatrice: una scuola della periferia di Napoli riservata a ragazzi di famiglie problematiche. Non solo perché si interroga sulle necessità di dare nuovi impulsi all'universo scolastico. Ma anche perché suggerisce che la tragedia non tocca soltanto gli Amleti: insegnare a chi non ha ricevuto altro esempio se non quello della violenza e della sfiducia è un dramma ben più urgente - dove occorre apprendere dai ragazzi tanto quanto insegnare loro. Senza mai perdere fiducia nella più grande delle lezioni: chiunque di noi può cambiare ciò che il passato, o la vita, o il mondo, hanno voluto che fosse.

Giorgio Fontana

Giorgio Fontana è nato a Saronno nel 1981 e vive a Milano. Con questa casa editrice ha pubblicato Per legge superiore (2011, 2022), Morte di un uomo felice (2014, Premio Campiello), Un solo paradiso (2016), Prima di noi (2020, Premio Mondello, Premio Salgari, Premio Bagutta e Premio Corrado Alvaro-Libero Bigiaretti), Il Mago di Riga (2022).

 

Commenti dei lettori

22/07/2012 - 11:04

credere in ciò che si fa

di massimetti maria giovanna
Ho letto "Insegnare al principe di Danimarca". Me l'ha consigliato una collega (insegnante); ho trovato tutto l'entusiasmo con cui ci si avvicina all'insegnamento. La convinzione che Comunicare , Capire , Farsi carico di qualcuno sia il mestiere dell'insegnante. Allora, quando le condizioni sono difficili, si alza il livello della sfida, si impiegano tutte le risorse ed ogni cambiamento è una soddisfazione che ti riempie la vita. L'autrice riesce a trasmettere tutta la sensibilità con cui ha affrontato il compito: insegnare per la vita. Una lettura significativa.
X

Commenta

Caro lettore, se desideri puoi inviarci il tuo commento e condividerlo con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell’editore.

Massimo 1000 caratteri

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽