Timidezza e anche oltre (parecchio oltre)

Anton Bruckner - Sinfonia No 0

Anton Bruckner visse in equilibrio precario tra la opacità più disperante e (diciamolo pure) la follia, timoroso persino della propria ombra e insicuro a tal punto da essere disposto a buttare via il lavoro di mesiper una critica negativa, eppure fu in grado di costruire architetture musicali semplicemente strordinarie.