Filtra per lettera
Malanno precedente
Malanno successivo
MALE DI VIVERE
Paola Lorenzini
10 Gennaio 2014
rimedio:
Paolo Di Paolo, Mandami tanta vita
Mandami tanta vita è un bellissimo desiderio, una preghiera, un canto da intonare insieme. Lo stile di Di Paolo, nonostante la sua giovane età, rimanda alle vecchie fotografie ingiallite scattate con la Polaroid, o delle lettere scritte a mano e chiuse con la ceralacca: l’ambientazione è quella della Torino degli anni Venti, quando Moraldo giunge in città per la sessione d’esami universitari, e resta impressionato da un ragazzo, Piero, simbolo della giovinezza e della voglia di combattere per l'affermazione dei propri ideali. L'Italia di Mandami tanta vita non è molto dissimile da quella attuale, quindi lo spiraglio di speranza dato da questo libro assume forse un impatto ancora più forte di quello sperato.
Accedi per commentare