La guardia del cuore
2003
La memoria n. 578
144 pagine
EAN 9788838918766
9,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Guillaume Prévost
Alessandra Lavagnino
Alessandro Perissinotto

Françoise Sagan

La guardia del cuore

Un giallo nella miscela di perversione e innocenza dell'autrice scandalosa di Bonjour Tristesse. «È la storia di un sentimento assoluto, scritto nel momento del tradimento, del '68 e dei traslochi» (Daria Galateria).
Traduzione di Miro Silvera
Nota di Daria Galateria
Lingua originale: francese
Titolo originale: Le garde du coeur
Nelle mani di una Patricia Highsmith o di una Daphne Du Maurier, il soggetto di questo romanzo sarebbe diventato una storia di angoscia trasudante da ogni gesto quotidiano, o di fosca tragedia. È una notte tiepida. Una Jaguar corre a folle velocità. A bordo una donna e un uomo alla guida. «Mi chiamo Dorothy Seymour, ho quarantacinque anni, i tratti appena toccati dal tempo, perché niente nella vita mi si è presentato seriamente. Sono sceneggiatrice - non senza successo - e piaccio ancora molto agli uomini, probabilmente perché anche loro piacciono a me». Il suo uomo è un produttore cinematografico e da tempo insiste per sposarla. Dal buio una sagoma improvvisamente si precipita su di loro. La macchina sterza e lo evita, ma il giovane beatnick, di angelica bellezza, evidentemente drogato, è colpito. Trascorrerà la convalescenza in casa di Dorothy, e poi vorrà restare da lei, come una «guardia del cuore», iniziando una clamorosa carriera di attore, intrecciando un'ambigua relazione, mentre intorno si accumulano omicidi come un'inspiegabile epidemia. Ma a scrivere è François Sagan, l'autrice di quel Bonjour tristesse che divulgò nel mondo la sensibilità esistenzialista, l'inquietudine adolescenziale, la dolcezza di vivere una certa decadente malinconia. E il giallo si modella alla sua caratteristica miscela di perversione e innocenza, di languore mai torbido, di squisita amarezza, di precisa e poetica psicologia, di disperata sete di vita.

Françoise Sagan (1935), dopo il debutto con il romanzo scandalo Bonjour tristesse, scritto non ancora diciottenne, incarnò a lungo, con la sua immagine e il suo stile di vita oltre che con la sua narrativa, l'inquietudine della condizione giovanile nella «società del benessere», come cominciava a dirsi allora. Ha scritto molti altri romanzi di successo: Un certo sorriso (1955), Tra un mese, tra un anno (1957), Le piace Brahms? (1959), Lo specchio smarrito (1996), tra i più noti. La guardia del cuore è del 1968.

Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.