L’area di rispetto nelle colonie magno-greche e siceliote

L’area di rispetto nelle colonie magno-greche e siceliote

All'interno di un campione selezionato di poleis coloniali l'analisi procede attraverso proposte di ricostruzione del quadro demografico urbano e territoriale.

«Finché ogni forma non avrà trovato la sua città, nuove città continueranno a nascere. Dove le forme esauriscono le loro variazioni e si disfano, comincia la fine della città». (I. Calvino, Le città invisibili). Nell'urbanistica greca è frequente il caso di città nelle quali le mura racchiudono vaste aree periferiche non urbanizzate: sono le cosiddette «aree di rispetto». L'equilibrio demografico, l'oscillazione fra spopolamento ed eccesso di popolazione rappresentano un problema cruciale per tutte le comunità antiche, e anche nel mondo greco non manca la consapevolezza del fatto che l'eccedenza demografica potesse dare origine a una catena di fenomeni altamente destabilizzanti. Le «aree di rispetto» possono essere assunte come indicatore dell'esistenza di sistemi di controllo nella gestione del territorio e - in particolare - di controllo della popolazione? All'interno di un campione selezionato di poleis coloniali, l'analisi procede attraverso proposte di ricostruzione del quadro demografico urbano e territoriale, l'identificazione di modelli di organizzazione spaziale, il confronto fra ideologia dello spazio e prassi urbanistica, la verifica di corrispondenze fra forma urbana, assetto demografico e modalità dell'insediamento.

Autore

Anna Muggia (Pavia, 1967) svolge attività di ricerca in Archeologia greca e romana presso l'Università di Perugia. Ha preso parte, in qualità di responsabile, a numerose campagne di scavo e di ricognizione sistematica dell'area padana. Attualmente si occupa di topografia e demografia delle colonie magno-greche e siceliota, di archeologia sismica, e di processi formativi della stratificazione archeologica.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy