Piccole impertinenze

Piccole impertinenze

A cura di Maria Luisa Aguirre D'amico

Una raccolta di memorie e note autobiografiche del noto pittore degli «italiani a Parigi».

Fausto Pirandello cominciò a pubblicare il suo quaderno di appunti («cose viste», ricordi, impressioni di letture e riflessioni sull'arte) nel settimanale «Quadrivio», negli anni della guerra; e continuò a pubblicarne di questi suoi appunti, su riviste come «Letteratura» e «Botteghe Oscure»: ma sporadicamente estraendoli a grumi di una certa concordanza tematica da una mole di foglietti che ora sappiamo ingente e di ingente disordine. Amorevolmente Maria Luisa Aguirre D'Amico, che le memorie della famiglia Pirandello alacremente coltiva - del nonno Luigi con l'Album di famiglia pubblicato nelle nostre edizioni, dello zio Fausto con questa raccolta - ne ha ordinato una parte, con preferenza per le note autobiografiche e di memoria dalle quali vien fuori, più immediatamente che da quelle sulla società, la letteratura e le arti, un Fausto Pirandello scrittore. E non sappiamo se e fino a che punto avrebbe gradito sentirselo dire, nel quasi ossessivo pudore - o paura - che sentiva nei riguardi della grandezza e della fama del padre: ma uno scrittore che somiglia, nell'attenzione alle cose, a Luigi Pirandello.

1987

La memoria n. 159

92 pagine

EAN 9788838904264

Non disponibile

Autore

Fausto Pirandello (Roma 1899-1975) inizia la sua attività di pittore negli anni Venti. A Parigi nel 1927 conosce Severini, Tozzi, de Chirico, Savinio: il gruppo dei cosiddetti «italiani a Parigi». Rientrato in Italia nel 1930, si stabilisce definitivamente a Roma. All'attività di pittore ha affiancato quella di scrittore pubblicando articoli di critica d'arte su riviste e giornali.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy